NORMATIVA TERRITORIO & CACCIA

 

  

                                                               Indici di densità venatoria
 
Ai sensi dell´art. 8 della Legge regionale 8/94 e successive modifiche, in Emilia-Romagna sono state individuate per ognuna delle 3 fasce territoriali montagna, collina, pianura, i seguenti limiti minimo e massimo di densità venatoria, entro i quali vengono stabiliti, per ogni ATC, gli indici di densità venatoria al fine della determinazione del numero dei cacciatori ammissibili:
  • montagna: da 1 cacciatore ogni 19 ettari (con possibile deroga fino a 22 ettari) fino ad 1 cacciatore ogni 12 ettari di superficie agro-silvo-pastorale cacciabile;
  • collina: da 1 cacciatore ogni 22 ettari (con possibile deroga fino a 25 ettari) fino ad 1 cacciatore ogni 12 ettari di superficie agro-silvo-pastorale cacciabile;
  • pianura: da 1 cacciatore ogni 25 ettari (con possibile deroga fino a 28 ettari) fino ad 1 cacciatore ogni 12 ettari di superficie agro-silvo-pastorale cacciabile.
               

Per approfondire

Le norme e gli atti in vigore

http://agricoltura.regione.emilia-romagna.it/caccia/temi/attivita-venatoria/indici-di-densita-venatoria

         

 

 

Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!